Tests IOTA

Panoramica

L’ International Ovarian Tumor Analysis (IOTA) è stata fondata nel 1999 da Dirk Timmerman, Lil Valentin e Tom Bourne. Il suo primo obiettivo era sviluppare una terminologia standardizzata. Nel 2000, lo IOTA ha pubblicato una dichiarazione di consenso su termini, definizioni e misurazioni per descrivere le caratteristiche ecografiche delle masse annesse (ampiamente utilizzate oggi). Lo IOTA copre una moltitudine di studi che esaminano molti aspetti dell’ecografia ginecologica all’interno di una rete di centri di collaborazione in tutto il mondo coordinati da Lovanio (Belgio).

Dopo aver concordato una terminologia standardizzata, i ricercatori che conducono da diversi centri IOTA prospettico raccolto un’ampia coorte di pazienti con massa persistente degli annessi (preoperatorio discriminazione accurata tra masse annessiali benigne e maligne avuto e continua ad avere, un valore fondamentale nella pratica clinica). La ricerca si è incentrata sullo sviluppo di modelli predittivi per stimare il rischio di malignità. Questo database e il forte coinvolgimento del dipartimento di ingegneria civile presso KU Leuven (Università Cattolica di Lovanio) ha permesso di provare diversi modelli di previsione precedentemente sviluppati e in via di sviluppo e la validazione di nuovi modelli predittivi esternamente.

IOTA sviluppato Regole semplici e due modelli matematici sulla base di regressione logistica (Algoritmi LR1 e LR2), tutto molto facile da usare nella pratica clinica per la stima del rischio di malignità. Questi modelli sono stati convalidati prospetticamente ed esternamente e hanno dimostrato di avere prestazioni molto buone (vicine a quelle di una valutazione soggettiva da parte di un ecografista esperto). Inoltre, questi modelli continuano a funzionare bene per gli utenti con diversi livelli di esperienza negli ultrasuoni. Recentemente, con la pubblicazione del Modello ADNEX, è stato introdotto il primo modello predittivo multiclasse, in grado di differenziare tra quattro sottogruppi di tumori maligni.

Algoritmi online IOTA

BIOPROGNOS ha implementato, per scopi formativi o educativi, l’accesso online per 2 dei 3 algoritmi IOTA esistenti per lo screening e il rilevamento del cancro ginecologico. Il suo uso è gratuito e non è limitato.

 
 

Richiedi l’accesso agli algoritmi IOTA

 
 

Vedere le pagine seguenti per ulteriori informazioni sui diversi algoritmi dello IOTA: