Responsabilità sociale d’impresa

Panoramica

Come azienda con una catena di fornitura globale, riconosciamo che abbiamo la responsabilità di lavorare con i nostri fornitori per promuovere pratiche ambientali sostenibili, la salute e la sicurezza delle persone, nonché i diritti umani fondamentali e la dignità.

Di conseguenza, abbiamo definito una serie di norme che descrivono la nostra politica in materia di Responsabilità Sociale delle Imprese (RSI), tratte da una revisione delle migliori pratiche globali, sistemi di gestione e diversi standard riconosciuti, quali: la Dichiarazione dei diritti Umano delle Nazioni Unite; la Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti dell’Infanzia e le convenzioni fondamentali dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL).

Catena di approvvigionamento

Compriamo i nostri prodotti da un gran numero di fornitori in una varietà di regioni: Asia, Europa, LATAM e Nord America.

In questo senso, siamo molto interessati alle catene di approvvigionamento più ecologiche o “più verdi”.

Politiche RSI

Politiche umane e del lavoro

I nostri fornitori sono obbligati a rispettare tutte le leggi e i regolamenti applicabili in conformità con la legislazione locale. Affermiamo che le componenti chiave del nostro approccio sono: ambiente, salute e sicurezza e diritti del lavoro. Di conseguenza, i nostri accordi con i fornitori comprendono i seguenti standard:

  • Ogni dipendente deve essere un dipendente volontario e non ci devono essere schiavi laburisti assunti, condannati o in schiavitù.
  • Ogni dipendente deve essere in età lavorativa. I dipendenti devono soddisfare i requisiti di età legale appropriati o avere almeno 16 anni di età, a seconda di quale sia maggiore.
  • Ogni dipendente deve essere assunto, promosso e premiato in base all’abilità e alle prestazioni, non alle caratteristiche o alle convinzioni personali. Discriminazione basata su razza, colore, età, sesso, orientamento sessuale, etnia, religione, disabilità, maternità o stato civile non è accettabile.
  • Tutti i dipendenti devono essere trattati con dignità ed essere liberi da molestie sessuali, punizioni corporali, coercizione mentale o fisica, abuso verbale, nonché essere in grado di associarsi liberamente.
  • Tutti i dipendenti devono avere diritto a ore di lavoro conformi alle leggi locali e agli standard del settore e che ricevono una quantità ragionevole di tempo libero, oltre a un risarcimento per gli straordinari.
  • Tutti i dipendenti devono ricevere un pagamento equo per il loro lavoro con salari che soddisfano gli standard legali e di settore.
  • Ogni dipendente deve poter lavorare in un ambiente di lavoro sicuro e salubre e, ovunque l’azienda fornisca alloggi, dispone di strutture pulite e sicure. I fornitori sono tenuti a rispettare tutte le leggi appropriate in materia di condizioni di lavoro, fornire protezione antincendio, garantire un accesso regolare ai servizi igienici e all’acqua potabile e adottare misure per prevenire lesioni e rischi per la salute. Ci aspettiamo inoltre che i fornitori garantiscano una formazione adeguata in materia di salute e sicurezza per i dipendenti.

Politiche ambientali

La nostra politica ambientale comprende i seguenti obiettivi:

  • Progettare prodotti che tengano conto dell’ambiente: ridurre il consumo di energia ed evitare materiali sensibili per l’ambiente.
  • Prevenire gli sprechi e l’inquinamento: ridurre al minimo i rifiuti, promuovere il riciclaggio e prevenire l’inquinamento.
  • Migliorare continuamente le prestazioni: implementare un sistema di gestione ambientale.
  • Dimostrare la responsabilità alle parti interessate: comunicare l’impegno alle parti interessate.
  • Rispettare la legge: rispettare le leggi ambientali e assicurare il rispetto degli impegni nei confronti dei programmi ambientali volontari.

Il nostro obiettivo è rispettare la direttiva UE sulla restrizione delle sostanze pericolose (RoHS).

Conformità alle norme RSI

Siamo inoltre chiari su quali aziende della catena di fornitura devono rispettare la nostra politica dei fornitori: mentre i nostri principi non variano a prescindere dal livello dei fornitori, la nostra attenzione alla comunicazione e alla revisione delle prestazioni in relazione a tali standard è a livello dei nostri fornitori di primo livello. Nonostante questo approccio, la violazione delle aspettative di cittadinanza globale dei nostri fornitori a qualsiasi livello della nostra catena di approvvigionamento è inaccettabile.

I nostri impegni

Piano di impegno

Crediamo fermamente nella responsabilità sociale delle imprese, quindi questo compito rientra nelle responsabilità del CEO dell’azienda, per pianificare e sviluppare ―dall’alto verso il basso―, gli obiettivi e gli obiettivi della RSI dell’organizzazione.

Contabilità, controllo e reporting

Crediamo fermamente nella comunicazione delle azioni economiche dell’azienda a gruppi di interessi particolari all’interno della società e della società in generale. In questo modo, svilupperemo le misure appropriate e le tecniche di segnalazione.

Formazione etica

Crediamo fermamente nella formazione etica per aiutare la diffusione della RSI. L’obiettivo di tale formazione è aiutare i dipendenti a prendere decisioni etiche quando le risposte non sono chiare. Il nostro più diretto vantaggio è ridurre la probabilità di “frode”, multe e reputazione danneggiate per violazione delle leggi o degli standard morali.

Sostenibilità dell’ambiente

Crediamo fermamente nel riciclaggio, nella gestione dei rifiuti, nella gestione delle acque, nelle energie rinnovabili, nei materiali riutilizzabili e nella riduzione dell’uso della carta.

Partecipazione alla comunità

Crediamo fortemente nella partecipazione locale e cercano la loro promozione attraverso diverse azioni come ad esempio le donazioni alle organizzazioni locali non governative (ONG), fornendo volontari, sponsorizzazione di eventi locali, che impiegano lavoratori locali, che sostengono la crescita economica locale o che partecipano a pratiche del commercio equo, tra cui altri.

Marketing etico

Crediamo fermamente nel marketing etico per i consumatori perché, in questo senso, ci impegniamo a non rendere dichiarazioni false oa cercare la manipolazione dei potenziali consumatori. Mai.

Licenza sociale

Infine, vogliamo raggiungere l’accettazione della comunità attraverso una comunicazione efficace, un dialogo significativo e un comportamento etico e responsabile. In questo modo, mostrare questo impegno per la RSI è il modo migliore per ottenere la Licenza Sociale, migliorando la reputazione dell’azienda.