Messa in scena del cancro

Panoramica

Lo stadio si riferisce all’estensione del tumore, come la dimensione del tumore e se si è diffuso. Conoscere la fase del tumore aiuta il medico a:

  • Comprendi quanto è grave il tuo cancro e le tue possibilità di sopravvivenza.
  • Pianifica il miglior trattamento per te.
  • Identifica gli studi clinici che potrebbero essere opzioni di trattamento per te.

Il cancro si riferisce sempre allo stadio in cui è stato diagnosticato, anche se peggiora o si diffonde. Nuove informazioni su come un cancro è cambiato nel tempo vengono aggiunte alla fase originale. Quindi, lo stadio non cambia, anche se il cancro può farlo.

Sistemi che descrivono lo stadio

Ci sono molti sistemi di stadio. Alcuni, come il sistema di stadiazione TNM, sono usati per molti tipi di cancro. Altri sono specifici per un particolare tipo di cancro. La maggior parte dei sistemi di staging include informazioni su:

  • Dove si trova il tumore nel corpo.
  • Il tipo di cellula (come adenocarcinoma o carcinoma a cellule squamose).
  • La dimensione del tumore.
  • Se il tumore si è diffuso ai linfonodi vicini.
  • Se il tumore si è diffuso in un’altra parte del corpo.
  • Grado del tumore, che si riferisce a quanto anormali appaiono le cellule cancerose e quanto è probabile che il tumore cresca e si diffonda.

Il sistema di stadiazione TNM

Il sistema TNM è il sistema di stadiazione del cancro più utilizzato. La maggior parte degli ospedali e dei centri medici utilizza il sistema TNM come metodo principale per la notifica del cancro. È probabile che tu veda il tuo cancro descritto da questo sistema di classificazione nel tuo rapporto di patologia, a meno che tu non abbia un cancro per il quale viene utilizzato un diverso sistema di classificazione. Esempi di tumori con diversi sistemi di stadiazione includono tumori cerebrali e del midollo spinale e tumori del sangue.

Nel sistema TNM:

  • La T si riferisce alla dimensione e all’estensione del tumore principale. Il tumore principale è solitamente chiamato il tumore primario.
  • N si riferisce al numero di linfonodi vicini che hanno il cancro.
  • M si riferisce a se il cancro ha metastatizzato. Ciò significa che il tumore si è diffuso dal tumore primario ad altre parti del corpo.

Quando il sistema TNM descrive il tuo cancro, ci saranno dei numeri dopo ogni lettera che danno maggiori dettagli sul cancro, per esempio, T1N0MX o T3N1M0. Quanto segue spiega cosa significano lettere e numeri.

Tumore primitivo (T)

  • TX: il tumore principale non può essere misurato.
  • T0: il tumore principale non può essere trovato.
  • T1, T2, T3, T4: si riferisce alla dimensione e/o all’estensione del tumore principale. Più grande è il numero dopo T, più grande sarà il tumore o più crescerà nei tessuti vicini. Il T può essere ulteriormente suddiviso per fornire maggiori dettagli, come T3a e T3b.

Linfonodi regionali (N)

  • NX: il cancro nei linfonodi vicini non può essere misurato.
  • N0: non c’è cancro nei linfonodi vicini.
  • N1, N2, N3: si riferisce alla quantità e alla posizione dei linfonodi che contengono il cancro. Più alto è il numero dopo N, più linfonodi contengono cancro.

Metastasi a distanza (M)

  • MX: le metastasi non possono essere misurate.
  • M0: il cancro non si è diffuso ad altre parti del corpo.
  • M1: il tumore si è diffuso ad altre parti del corpo.

Altri modi per descrivere lo stadio

Il sistema TNM aiuta a descrivere il cancro in modo molto dettagliato. Ma, per molti tumori, le combinazioni di TNM sono raggruppate in cinque fasi meno dettagliate. Quando parli del tuo cancro, il tuo medico o l’infermiere possono descriverlo come una di queste fasi:

  • Stadio 0: le cellule anomale sono presenti ma non si sono diffuse ai tessuti vicini. È anche chiamato carcinoma in situ o CIS. La CSI non è un cancro, ma può diventare un cancro.
  • Stadio I, Stadio II e Stadio III: il cancro è presente. Più grande è il numero, più grande sarà il tumore canceroso e più si diffonderà ai tessuti vicini.
  • Stadio IV: il cancro si è diffuso in parti distanti del corpo.

Un altro sistema di stadiazione che viene utilizzato per tutti i tipi di cancro, raggruppa il cancro in una delle cinque categorie principali. Questo sistema di stadiazione è più utilizzato dai registri dei tumori che dai medici. Tuttavia, puoi ancora sentire il tuo medico o l’infermiere descrivere il tuo cancro in uno dei seguenti modi:

  • In situ: cellule anormali sono presenti ma non si sono diffuse ai tessuti vicini.
  • Localizzato: il cancro è limitato al luogo in cui è iniziato, senza segni di diffusione.
  • Regionale: il cancro si è diffuso ai linfonodi, ai tessuti o agli organi vicini.
  • Distante: il tumore si è diffuso in parti distanti del corpo.
  • Sconosciuto: non ci sono abbastanza informazioni per scoprire lo stadio.