Centro informazioni sul cancro

Panoramica

Secondo l’American Cancer Society (ACS), il cancro è un gruppo di malattie caratterizzate da crescita incontrollata e diffusione di cellule anormali. Se lo spread non è controllato, può causare la morte del paziente.

Sebbene il cancro venga spesso definito come una singola condizione, in realtà consiste in più di 100 diverse malattie. Queste malattie sono caratterizzate da una crescita incontrollata e dalla diffusione di cellule anormali. Il cancro può sorgere in molti luoghi e comportarsi in modo diverso a seconda del suo organo di origine. Il cancro al seno, ad esempio, ha caratteristiche diverse da quelle del cancro del polmone. È importante capire che il cancro che ha origine in un organo del corpo ne trae le sue caratteristiche, anche se si diffonde in un’altra parte del corpo. Ad esempio, il carcinoma mammario metastatico nei polmoni continua a comportarsi come un tumore al seno se osservato al microscopio e continua a somigliare a un tumore originato nel seno.

Tipi di cancri

I tumori sono classificati in due modi: per sito primario o posizione nel corpo in cui si è sviluppato il cancro; e dal tipo di tessuto in cui il cancro ha origine (tipo istologico). Questa sezione si basa sulla prima classificazione: classificazione del cancro basata sul sito primario.

In questo senso, i principali tipi di cancro sono:

Fattori di rischio

L’uso del tabacco è la causa di circa il 22% del totale dei decessi per cancro. Un altro 10% è associato a obesità, cattiva alimentazione, mancanza di attività fisica e consumo di alcol. Altri fattori includono anche alcune infezioni, l’esposizione a radiazioni ionizzanti e inquinanti ambientali. Nei paesi sviluppati quasi il 20% dei tumori è correlato a infezioni come l’epatite B, l’epatite C e il papillomavirus umano (HPV). Questi fattori agiscono, almeno in parte, cambiando i geni di una cellula. Normalmente sono necessari molti cambiamenti genetici prima che il cancro si sviluppi. Infine, tra il 5 e il 10% dei tumori sono dovuti a difetti genetici ereditati dai genitori.

Diagnosi di cancro

Il cancro può essere individuato identificando determinati segni e sintomi, come un nodulo, sanguinamento anormale, tosse prolungata, perdita di peso inspiegabile o un cambiamento nei movimenti intestinali (sebbene questi sintomi possano indicare il cancro, possono avere altre cause oltre al cancro). Il cancro può anche essere rilevato mediante test di screening che raccomandano ai medici di continuare a studiare le immagini mediche e confermare con una biopsia, nonché altre procedure, come le nostre innovative soluzioni diagnostiche per il cancro, basate su esami del sangue non invasivi.

Prognosi

Il cancro può essere efficacemente combattuto in un gran numero di casi. Infatti, oggi più persone che mai conducono una vita piena dopo il trattamento del cancro, ma è importante notare che il cancro diagnosticato in una fase iniziale, prima di avere l’opportunità di essere troppo grande o diffuso, ha più probabilità di essere trattati con successo. Se il cancro si è diffuso, il trattamento sarà più difficile e, in generale, le probabilità di sopravvivenza di una persona saranno molto più basse. Da qui la missione di BIOPROGNOS: “Migliorare i risultati clinici e la qualità della vita dei malati di cancro, sviluppando soluzioni diagnostiche innovative, non invasive, accurate ed economicamente convenienti”.